Auto Blu: Pastorelli (PSI), dismissione atto di rispetto verso cittadini

Auto Blu: Pastorelli (PSI), dismissione atto di rispetto verso cittadini

Roma, 15 marzo 2016 – “Le autovetture di servizio, quando usate in maniera non corretta, rappresentano uno degli esempi più lampanti di sperpero di denaro pubblico. Mettere quindi in campo misure per vincolare solo ai fini istituzionali l’utilizzo delle auto blu rappresenta prima di tutto un atto di buon senso e di rispetto verso i cittadini, nonché di recupero di soldi pubblici”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla pdl concernente l’acquisto e la dismissione delle autovetture di servizio delle pubbliche amministrazioni.

Read More

Dichiarazione di voto 10 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su relazione Prato

Dichiarazione di voto 10 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su relazione Prato

Roma, 10 marzo 2016 – “Quello di Prato è un polo di eccellenza nel campo del tessile, il suo territorio ospita aziende di assoluto pregio che sempre più spesso devono far fronte a fenomeni di illecita importazione di tessuti dal sud-est asiatico. La Commissione anticontraffazione, della quale va evidenziato l’ottimo lavoro svolto, rileva come tale illegalità abbia due facce, una rivolta ai mercati, che consiste in abusi sull’etichettatura dei prodotti, l’altra è rivolta invece all’interno di queste attività, le quali negano ai propri lavoranti un salario dignitoso e condizioni adeguate di lavoro”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione Anticontraffazione della Camera, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla relazione concernente il caso del distretto produttivo di Prato.

Read More

Contraffazione: Pastorelli (PSI), a Prato situazione critica

Contraffazione: Pastorelli (PSI), a Prato situazione critica

Roma, 10 marzo 2016 – “Quello di Prato è un polo di eccellenza nel campo del tessile: il suo territorio ospita aziende di assoluto pregio, che sempre più spesso devono far fronte a fenomeni illeciti. Tale illegalità ha due facce: da una parte le attività che importano tessuti di bassa qualità dai paesi asiatici e vendono prodotti finiti contraffatti, dall’altra tali aziende negano ai propri lavoranti un salario dignitoso e condizioni adeguate di lavoro. Affiora, quindi, un quadro estremamente critico”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla relazione concernente il caso del distretto produttivo tessile di Prato redatta dalla commissione di Inchiesta sulla Contraffazione della Camera, della quale il parlamentare socialista è membro.

Read More

Olio: Pastorelli (PSI), bene Governo su rafforzamento controlli

Olio: Pastorelli (PSI), bene Governo su rafforzamento controlli

Roma, 10 marzo 2016 – “Bene ha fatto il Governo ad annunciare il rafforzamento dei controlli sull’arrivo dei contingenti di olio dall’estero. Deve essere massima l’attenzione degli organismi preposti al monitoraggio dei prodotti in entrata così da scongiurare il pericolo di frodi agroalimentari come, purtroppo, accaduto in passato. In questo modo si assicura ai cittadini l’identità dei nostri prodotti Made in Italy e allo stesso modo si garantisce il prezioso lavoro dei piccoli olivicoltori”. Lo afferma in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione di Inchiesta sulle Contraffazioni della Camera.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Olio: Pastorelli (PSI), giusto riconoscere Città di Identità

Olio: Pastorelli (PSI), giusto riconoscere Città di Identità

Roma, 5 marzo 2016 – “Il riconoscimento giuridico delle Città dell’Olio rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti nella tutela di un prodotto cardine dell’agroalimentare italiano. Accolgo, quindi, con soddisfazione l’impegno assunto dal vice ministro Olivero e dalla deputata Mongiello a Trieste di regolarizzare l’attività di queste importanti realtà”. Lo afferma in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente delle commissioni Ambiente e Anticontraffazione della Camera.

Read More

Dichiarazione di voto 3 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su pdl commercio equo e solidale

Dichiarazione di voto 3 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su pdl commercio equo e solidale

Roma, 3 marzo 2016 – “Una legge che regolasse in modo organico il fenomeno del commercio equo e solidale era attesa da molto tempo. Sin dalle scorse legislature, infatti, questo tipo di commercio doveva essere sostenuto da parte di tutte le istituzioni nazionali, poiché rappresenta un formidabile strumento di rilancio e di tutela di molte piccole produzioni di eccellenza presenti sul nostro territorio. Non solo, permettendo l’accesso al mercato nazionale di aree produttive marginali, il commercio equo e solidale consente uno sviluppo di quest’ultime anche sotto il profilo sociale. Ciò che si persegue è quindi la promozione di una nuova concezione di ‘concorrenza’ tra i soggetti del mercato: non più solo ‘leale’, ma anche ‘equa’. Questa legge fa propria tale concezione, prevedendo una disciplina analitica di tutto il fenomeno e approntando strumenti di garanzia, di controllo e di promozione di intere filiere produttive”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla pdl recante disposizioni per la promozione e la disciplina del commercio equo e solidale.

Read More

Commercio equo solidale: Pastorelli (PSI), legge attesa da anni

Commercio equo solidale: Pastorelli (PSI), legge attesa da anni

Roma, 3 marzo 2016 – “Una legge che regolasse il fenomeno del commercio equo e solidale era attesa da molti anni. Sin dalle scorse legislature, infatti, questo tipo di commercio doveva essere sostenuto da parte di tutte le istituzioni nazionali, poiché rappresenta un formidabile strumento di rilancio e di tutela di molte piccole produzioni di eccellenza presenti sul nostro territorio”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto della pdl concernente iniziative per la promozione e la disciplina del commercio equo e solidale.

Read More

Dichiarazione di voto 3 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su risoluzione contraffazione (VIDEO)

Dichiarazione di voto 3 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su risoluzione contraffazione (VIDEO)

Roma, 3 marzo 2016 – “La posizione dell’Italia sui mercati globali è costantemente insidiata da prodotti che richiamano le nostre eccellenze e che le copiano, pregiudicando, così, sia i nostri livelli di esportazione, che il diritto dei cittadini ad acquistare prodotti di qualità. Sulla contraffazione sono necessarie misure efficaci, tanto più se si pensa che, dietro ai prodotti contraffatti, vi sono in tutto il mondo organizzazioni criminali dedite allo sfruttamento di forza lavoro a basso costo. Occorre, dunque, un coordinamento delle diverse misure antifrode, sia a livello internazionale, che comunitario, e in questo l’Italia deve essere protagonista”.

Read More

Contraffazione: Pastorelli (PSI), Italia sia protagonista nel contrasto

Contraffazione: Pastorelli (PSI), Italia sia protagonista nel contrasto

Roma, 3 marzo 2016 – “La posizione dell’Italia sui mercati globali è costantemente insidiata da prodotti che richiamano le nostre eccellenze, che le copiano, pregiudicando così sia i nostri livelli di esportazione, che il diritto dei cittadini ad acquistare prodotti di qualità. Sulla contraffazione sono necessarie misure efficaci, tanto  più se si pensa che dietro ai prodotti falsificati vi sono in tutto il mondo organizzazioni criminali”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla relazione concernente possibili proposte normative in tema di falsificazione redatta dalla commissione di Inchiesta sulla Contraffazione della Camera, della quale il parlamentare socialista è membro.

Read More

Dichiarazione di voto 2 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su pdl editoria (VIDEO)

Dichiarazione di voto 2 marzo 2016: Pastorelli (PSI) su pdl editoria (VIDEO)

Roma, 2 marzo 2016 – “Quando un giornale chiude è sempre una sconfitta, non solo per gli editori, per i giornalisti e per le persone che ci lavorano, ma per tutti. C’è chi ormai ritiene che i quotidiani siano qualcosa di inutile, di superfluo, qualcosa che può essere facilmente sostituito con informazioni virtuali fatte da social network. Poco importa che questo tipo di comunicazione sia fatta non per informare ma per apparire, per raccogliere consensi. Poco importa se quello che si scrive sia vero, se la fonte sia attendibile, se chi scrive sia un professionista o solo qualcuno in cerca di visibilità”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla pdl editoria.

Read More