Dichiarazione di voto 29 giugno 2016: Pastorelli (PSI) su mozioni università (VIDEO)

Dichiarazione di voto 29 giugno 2016: Pastorelli (PSI) su mozioni università (VIDEO)

GUARDA IL VIDEO 

Roma, 29 giugno 2016 – “«I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi»”. Così recita l’articolo 34 della Costituzione, ma tra tagli ai fondi statali, soglie per accedere alle borse di studio che si alzano di anno in anno, aumento costante delle tasse, il sistema del diritto allo studio si è progressivamente impoverito”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nella dichiarazione di voto sulle mozioni concernenti iniziative volte a favorire l’accesso agli studi universitari.

“Questo sistema si basa su finanziamenti statali, tasse regionali pagate dagli studenti e contributi del territorio. Il calo negli anni degli stanziamenti statali, con l’eccezione di quest’anno, ha fatto sì che siano le Regioni a dover assicurare la copertura delle borse di studio con il risultato che uno studente riceve la borsa a seconda che si trovi in una Regione piuttosto che in un’altra, creando l’anomala categoria di studenti «idonei» ma «non beneficiari»”.

“Senza un aumento delle risorse investite nella istruzione terziaria, nella ricerca e in una maggiore diversificazione e ampliamento dell’offerta didattica anche in direzione tecnico professionale, appare difficile conseguire gli obiettivi della strategia “Europa 2020” e si rischia di rimanere lontani dagli altri paesi europei che investono molto più di noi. Investire nei giovani, nell’istruzione e nella ricerca deve diventare una priorità perché sono l’unica via per rilanciare occupazione e sviluppo. Per questi motivi esprimo il voto favorevole della componente socialista alla mozione a prima firma Michela Marzano oltre che alle mozioni per cui il governo ha espresso parere favorevole”.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>