Alluvione Maremma: Pastorelli (PSI), ennesima inaccettabile tragedia

Alluvione Maremma: Pastorelli (PSI), ennesima inaccettabile tragedia

Roma, 14 ottobre 2014 – “È sconcertante apprendere della morte di due anziane sorelle a causa dell’esondazione del torrente Elsa, in Maremma”.

Questo il commento del deputato Psi, Oreste Pastorelli a pochi minuti dal suo intervento in Aula sul nubifragio che giovedì notte ha colpito la città di Genova, in cui ha ricordato l’urgenza di agire nel concreto per evitare un’ennesima conta dei danni e delle vittime.

“In quelle stesse zone della Maremma, già nel novembre 2012, persero la vita tre dipendenti dell’Enel che tornavano a casa in auto” ha ricordato Pastorelli. “Ritengo che non sia accettabile – a distanza di due anni – assistere a un analogo episodio scaturito dall’ inefficienza di sistema e dalla trascuratezza dei problemi del territorio” ha concluso l’esponente socialista.