Ambiente, Pastorelli (PSI) presenta un ddl per agevolare chi intraprende iniziative di green economy

Ambiente, Pastorelli (PSI) presenta un ddl per agevolare chi intraprende iniziative di green economy

Roma, 17 settembre 2014 – “Come affermato stamane da Matteo Renzi, la sostenibilità ambientale è necessaria per rendere competitivo il nostro Paese e per determinare un risparmio economico”.

Così il deputato del Psi, Oreste Pastorelli che oggi ha presentato una proposta di legge, elaborata di concerto con il movimento dei Radicali italiani e di Legambiente volta a modificare l’articolo 15 della legge 11 marzo 2014, n. 23, contenente la “Delega al Governo recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita”.

L’iniziativa “prevede un complesso di interventi ‘mirati’ con lo scopo di determinare un cambiamento radicale, nel senso della sostenibilità, dei modi di produzione e del consumo di energia nel nostro Paese” ha spiegato l’esponente socialista, ricordando che il sistema in Italia – paradossalmente – avvantaggia l’uso di risorse ambientali non rinnovabili e l’inquinamento.

“La proposta di legge intende agevolare chi intraprende iniziative di green economy, con una conseguente revisione della disciplina delle accise. Ciò si traduce in un taglio della fiscalità per i cittadini e le piccole e medie imprese” ha concluso Pastorelli.