Ambiente: Pastorelli (PSI), bloccare l’aumento dell’Iva sul pellet

Ambiente: Pastorelli (PSI), bloccare l’aumento dell’Iva sul pellet

Roma, 17 dicembre 2014 – “Non è accettabile un aumento dell’Iva sul pellet: chi utilizza fonti energetiche rinnovabili andrebbe premiato, non colpito da una maggiore tassazione”. Così si è espresso il deputato Psi, Oreste Pastorelli sull’emendamento presentato alla legge di Stabilità e approvato in Commissione Bilancio del Senato che prevede un incremento dal 10 al 22% dell’Iva applicabile alle cessioni di pellet. “Un’eventuale conferma dell’aumento – continua Pastorelli – avrebbe gravi ricadute sulle famiglie – soprattutto quelle che vivono in zone di montagna – e sulle imprese produttrici. E per questo motivo va bloccato”.