Telefonia: Pastorelli (PSI), bene Governo, da gestori truffa a consumatori

Telefonia: Pastorelli (PSI), bene Governo, da gestori truffa a consumatori

Roma, 14 settembre 2017 – “Quanto annunciato dalla ministra Finocchiaro sull’intenzione del Governo di intervenire sulla fatturazione a 4 settimane dei gestori telefonici è davvero un’ottima notizia per i consumatori. Con le nuove modalità di pagamento, infatti, i cittadini avrebbero dovuto pagare 13 mensilità anziché 12: una vera e propria truffa”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi.

“Per questo – prosegue il parlamentare socialista – nei giorni scorsi avevamo presentato una interrogazione ai ministeri dello Sviluppo Economico e delle Finanze affinché si intervenisse su questo raggiro che stava per essere perpetrato ai danni dei consumatori. L’Esecutivo ha convenuto con noi sulla necessità di attuare un’azione legislativa a tutela della clientela dei gestori telefonici. Bene così. Aspettiamo adesso l’intervento normativo annunciato dalla ministra così da porre fine a questa vicenda grottesca”.

Rieti: Pastorelli, PSI decisivo per centrosinistra

Rieti: Pastorelli, PSI decisivo per centrosinistra

Rieti, 13 giugno 2017 – “Ancora una volta il Psi si conferma forza politica decisiva per la coalizione di centrosinistra e ben radicata nella città Rieti. Con oltre un punto percentuale di consensi in più rispetto alle scorse amministrative e grazie all’ottimo lavoro svolto in questi anni dai nostri esponenti sul territorio il movimento socialista sarà rappresentato in comune anche nella prossima consiliatura. Davvero un ottimo risultato”. Così Oreste Pastorelli, deputato e tesoriere nazionale del Psi.
“Da sottolineare – prosegue il parlamentare sabino – come il Psi rappresenti l’unica formazione politica di centrosinistra, oltre al Partito Democratico, ad aver raccolto consensi. Le elezioni reatine sono lì a dimostrare come sia essenziale il nostro contributo per la coalizione, a livello locale come su scala nazionale. Ora, per dar seguito al buon esito del primo turno, torniamo al lavoro per i cittadini auspicando che il 25 giugno prossimo Simone Petrangeli sia ancora il sindaco di Rieti”.
Falcone: Pastorelli (PSI), capimmo subito sua volontà di rompere schemi

Falcone: Pastorelli (PSI), capimmo subito sua volontà di rompere schemi

Roma, 23 maggio 2017 – “La sintonia dei socialisti con Giovanni Falcone fu forse determinata dall’osservare quanto fosse fitta la schiera dei suoi oppositori, oppure quanto fosse pericolosa la marea montante delle dicerie che avrebbe alla fine portato al suo isolamento rendendolo vittima predestinata e indifesa. Per questo Claudio Martelli lo volle con sé al ministero di Giustizia: avevamo capito che quel magistrato stava rompendo gli schemi e stracciando un copione che risultava utile a tanti, ma non a combattere la mafia”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso della commemorazione di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nell’Aula di Montecitorio.

Read More

Pannella: Pastorelli, PSI porterà avanti sue battaglie

Pannella: Pastorelli, PSI porterà avanti sue battaglie

Roma, 19 maggio 2017 – “Questo pomeriggio ho partecipato al ricordo di Marco Pannella organizzato dai compagni del Partito Radicale. Nonostante sia già trascorso un anno dalla sua morte, il ricordo di Marco rimane indelebile per chi, come noi socialisti, ha condiviso con lui tante battaglie. Per questo continueremo a portare avanti le sue convinzioni con sempre maggiore forza: dalla giustizia, fino ai diritti civili. Perché, diceva Pietro Nenni, «le idee camminano sulle gambe degli uomini»”. Così Oreste Pastorelli, deputato e tesoriere nazionale del Psi.

 

 

Moro: Pastorelli (PSI), lavoro Commissione ci avvicina a verità

Moro: Pastorelli (PSI), lavoro Commissione ci avvicina a verità

Roma, 25 gennaio 2017 – “Nello svolgimento del suo lavoro, la Commissione Moro ha potuto verificare la bontà di alcune ricostruzioni e, al contempo, le criticità di altre, delineando un quadro estremamente complesso. Sono state messe in luce, infatti, lacune e incongruenze delle attività investigative svolte all’epoca dei fatti dovute a difficoltà di carattere istituzionale, ma anche riconducibili a omissioni e superficialità sospette”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della Commissione bicamerale di Inchiesta sulla morte di Aldo Moro, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle relazioni redatte dalla stessa commissione.

“I documenti – prosegue – si concentrano su piste investigative colpevolmente abbandonate o trascurate, che aggiungono importanti tasselli al complesso mosaico della tragedia. L’approfondimento congiunto di diverse tracce e indizi, insieme alla rilettura di tutti gli atti processuali, ci avvicina, dunque, alla verità dei fatti e, cosa più importante, ci rende maggiormente consapevoli della complessità dell’intera vicenda. Ovviamente tanto deve essere ancora fatto e molti accertamenti investigativi devono essere svolti. Ciò nonostante, il lavoro della Commissione è stato di grandissima utilità al fine di fare il punto su quanto fatto e quanto omesso”.

Comunali: PSI, alterati voti a Roma, interrogazione ad Alfano

Comunali: PSI, alterati voti a Roma, interrogazione ad Alfano

Roma, 9 giugno 2016 – “A 92 anni dall’assassinio di Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924 per aver denunciato i brogli nelle elezioni di quell’anno, in un’epoca storica totalmente diversa ci troviamo nuovamente davanti ad evidenti alterazioni delle elezioni, in particolare quelle riguardanti la capitale d’Italia. Episodi sconcertanti che hanno manipolato la volontà popolare dei cittadini romani, soprattutto per ciò che concerne i voti di preferenza. Per questo, come socialisti e perché il sacrificio di Matteotti non risulti invano, i deputati del Psi hanno presentato un’interrogazione al ministero dell’Interno al fine di fare piena luce su fatti inquietanti che pensavamo appartenere ormai al passato”. Lo affermano Oreste Pastorelli e Pia Locatelli, deputati del Psi.

Read More

Partiti: Pastorelli (PSI), assicurare democrazia interna

Partiti: Pastorelli (PSI), assicurare democrazia interna

Roma, 26 giugno 2016 – “Filippo Turati sosteneva l’importanza di trasformare l’Amministrazione in una ‘casa di vetro’, tale cioè da rendere effettivo il controllo dei cittadini sul modo in cui viene gestita la cosa pubblica. Il disegno di legge che disciplina la vita dei partiti fa propria questa prospettiva, assicurando un’organizzazione democratica, in ossequio a quanto prescritto dalla Costituzione all’articolo 49. Solo un movimento trasparente, infatti, può dirsi democratico”.  Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato e tesoriere nazionale del Psi, nel corso della discussione generale alla Camera sulla riforma dei partiti politici.

Read More

Pannella: il ricordo dei deputati PSI nell’intervento di Pastorelli (VIDEO)

Pannella: il ricordo dei deputati PSI nell’intervento di Pastorelli (VIDEO)

Con la scomparsa di Marco Pannella abbiamo perso un punto di riferimento fondamentale, una fonte di ispirazione, un compagno con il quale abbiamo condiviso tante battaglie e intrapreso un percorso comune con la Rosa nel Pugno, progetto politico ancora attuale.

Read More

Pannella: Pastorelli (PSI), indelebili suoi insegnamenti

Pannella: Pastorelli (PSI), indelebili suoi insegnamenti

Roma, 19 maggio 2016 – “Oggi l’Italia piange non solo un grande leader, ma un avanguardista della politica che ha sempre posto le sue idee di democrazia e libertà davanti a tutto, anche alla propria salute. Le battaglie civili di Marco Pannella resteranno impresse nella storia del nostro Paese come esempio di buona politica per le giovani generazioni”. Così in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi.

Read More