Ex OPG a Palombara Sabina: Pastorelli (PSI), coinvolgere nelle scelte gli enti locali

Ex OPG a Palombara Sabina: Pastorelli (PSI), coinvolgere nelle scelte gli enti locali

Roma, 25 febbraio 2015 – L’onorevole Oreste Pastorelli, venuto a conoscenza della possibilità che l’ospedale pubblico SS. Salvatore di Palombara Sabina possa, seppur in via provvisoria, essere trasformato in struttura ad uso ex OPG (Ospedale psichiatrico giudiziario) ha presentato una interrogazione parlamentare rivolta ai ministri della Salute, dell’Economia e della Giustizia con la quale ha richiesto chiarimenti circa l’opportunità di tale decisione.  

“Le autorità comunali e locali di Palombara Sabina non sono state minimamente interpellate in merito a tale iniziativa” sottolinea Pastorelli che rileva anche come tale strutturaospedaliera sia sita in pieno centro cittadino e in prossimità della scuola materna comunale. “La scelta del sito andrebbe a violare le norme del DPCM 1/4/2008 in materia di ubicazione di strutture altamente problematiche come gli ex OPG e il programma di utilizzo delle risorse concordato tra la regione Lazio e i ministeri della Salute e dell’Economia” si legge nell’interrogazione.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Eternit: Pastorelli (PSI), per la salute non può esserci prescrizione

Eternit: Pastorelli (PSI), per la salute non può esserci prescrizione

Roma, 23 febbraio 2015 – “Mi domando come sia possibile che al termine di un processo di tale portata e gravità sia la prescrizione a sancire la lenta sofferenza delle vittime, e il dolore dei parenti, negando il valore della battaglia all’amianto”. Così il deputato Psi, Oreste Pastorelli sulle motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione, depositate oggi che rilevano la prescrizione del reato prima dell’inizio del processo. “Credo che in uno Stato democratico apporre una data di scadenza al diritto alla salute dei cittadini, e in particolar modo dei lavoratori, sia inaccettabile” – ha aggiunto l’esponente socialista – ricordando “il valore della lotta delle vittime dei familiari e delle persone oneste per un mondo migliore senza amianto, e senza quella sete di profitto cui sacrificare vite umane”. Pastorelli ha poi auspicato che in tempi brevi si giunga all’approvazione del disegno di legge sui reati ambientali, in esame al Senato.

Scienza: Pastorelli (PSI), una giornata per la libertà di ricerca

Scienza: Pastorelli (PSI), una giornata per la libertà di ricerca

Roma, 20 febbraio 2015 – “Riconoscere il 20 febbraio come Giornata nazionale per la libertà di ricerca scientifica, un’occasione per riflettere sul ruolo fondamentale della scienza in ogni ambito della nostra società”. Così il deputato Psi, Oreste Pastorelli, spiega il contenuto della proposta di legge presentata stamane concepita per contrastare la crescente e irrazionale ondata antiscientifica.

La scelta del giorno – il 20 febbraio – non è casuale, ma voluta perché oggi ricorre l’anniversario della morte di Luca Coscioni che “nove anni fa moriva stroncato dalla Sla, – ricorda Pastorelli – dopo aver lottato tutta la vita per la libertà di ricerca scientifica. Ritengo necessario volgere lo sguardo alla scienza con spirito laico, ossia senza pregiudizi o condizionamenti religiosi, morali o economici” ha concluso l’esponente socialista.

ASCOLTA L’INTERVISTA A RADIO RADICALE

Ambiente: Pastorelli (PSI), verificare stato area Raffineria Milazzo

Ambiente: Pastorelli (PSI), verificare stato area Raffineria Milazzo

Roma, 20 gennaio 2015 – “Monitoreremo la revisione delle Autorizzazioni integrate ambientali (Aia) e le Ispezioni dell’Ispra (l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)”. Lo aveva promesso lo scorso ottobre, in seguito al question time con il sottosegretario al ministero dell’Ambiente, Silvia Velo – e oggi mantiene il suo impegno: il deputato Psi, Oreste Pastorelli ha infatti presentato un’interrogazione parlamentare a risposta scritta al dicastero dell’Ambiente per verificare se è stato attuato ciò che era stato stabilito in precedenza, ossia la tutela della sicurezza e della salute dei cittadini.

“Ritengo necessario sapere se l’Ispra – in seguito al sopralluogo straordinario effettuato nella raffineria di Milazzo, ove divampò un consistente incendio lo scorso settembre – ha terminato di elaborare le sue conclusioni in merito al rispetto delle condizioni autorizzative richieste dalla normativa vigente” ha spiegato Pastorelli. Inoltre, l’esponente socialista chiede al dicastero competente di verificare se non sia emersa la necessità di adottare le misure correttive previste dalla normativa che regola il sistema sanzionatorio in materia di autorizzazione integrata”.

Salute: Pastorelli (PSI), assistenza per bimbi affetti da disturbo da deficit di attenzione/iperattività

Salute: Pastorelli (PSI), assistenza per bimbi affetti da disturbo da deficit di attenzione/iperattività

Roma, 12 dicembre 2014 – “Un disturbo evolutivo dell’autocontrollo, un’autentica patologia che ancora deficia di un’adeguata assistenza socio-sanitaria, necessaria per sostenere le famiglie dei bambini affetti dalla sindrome”. Così il deputato Psi Oreste Pastorelli in un’interrogazione parlamentare a risposta scritta, indirizzata al ministro della Salute ha spiegato il problema legato all’ADHD, il disturbo da deficit di attenzione ed iperattività, di cui è affetto il 4% della popolazione italiana. Read More

Sentenza Eternit: Pastorelli (PSI), no alla prescrizione dei reati per morte amianto

Sentenza Eternit: Pastorelli (PSI), no alla prescrizione dei reati per morte amianto

Roma, 20 novembre 2014 – “Sento una profonda tristezza per la sentenza della Cassazione sul caso Eternit. E mi domando come sia possibile che al termine di un processo di tale portata e gravità sopraggiunga la prescrizione sulla lenta sofferenza delle vittime, sul dolore dei parenti e sul valore della battaglia all’amianto”. Così il deputato Psi, Oreste Pastorelli sulla sentenza della Cassazione sul processo Eternit che ha assolto – per avvenuta prescrizione – l’unico imputato, polverizzando la possibilità di risarcimento per migliaia di famiglie delle vittime. Read More

Linfedema e lipedema: Pastorelli (PSI), il Partito Socialista sostiene la protesta sul web dei malati

Linfedema e lipedema: Pastorelli (PSI), il Partito Socialista sostiene la protesta sul web dei malati

Roma, 18 novembre 2014 – Una manifestazione di protesta sul web, quella organizzata oggi, martedì 18 novembre 2014, dall’Associazione Sos Linfedema (http://www.soslinfedema.it/), per porre l’attenzione delle istituzioni sullo stato di grave disagio in cui versano ogni giorno malati di Linfedema e Lipedema, circa 450mila in tutta Italia, affetti da una malattia invalidante e cronica, considerata dall’SSN una semplice malattia estetica. Read More

Ambiente: “Milazzo Green? Un futuro possibile”, convegno con Oreste Pastorelli (PSI)

Ambiente: “Milazzo Green? Un futuro possibile”, convegno con Oreste Pastorelli (PSI)

Milazzo, 16 novembre 2014 – Il Psi di Messina, organizza per sabato 22 novembre 2014, presso il Palazzo D’Amico di Milazzo, il convegno dal titolo: “Milazzo Green? Un futuro possibile”. A partire dal caso della Raffineria Mediterranea, il Psi avvia un confronto tra cittadini, associazioni, comitati, istituzioni, sindacati e forze politiche. Un tema quello del rispetto dell’ambiente che rientra nel dibattito su salute, sicurezza sul lavoro, livelli occupazionali, industria e rilancio del territorio. Read More

Rogo Milazzo: Pastorelli (PSI), bene la risposta di Silvia Velo alla mia interrogazione, ma il governo resti vigile

Rogo Milazzo: Pastorelli (PSI), bene la risposta di Silvia Velo alla mia interrogazione, ma il governo resti vigile

Roma, 30 ottobre 2014 – E’ stata discussa alla Camera, in Commissione Ambiente, l’interrogazione presentata dal deputato socialista Oreste Pastorelli al Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, in merito all’incendio, avvenuto nella notte tra 26 e il 27 settembre, all’interno della Raffineria Mediterranea di Milazzo, in provincia di Messina. Read More