Collegato ambientale: Pastorelli (PSI), socialisti favorevoli per nuova economia

Collegato ambientale: Pastorelli (PSI), socialisti favorevoli per nuova economia

Roma, 13 novembre 2014 – “Un voto convinto e favorevole della componente socialista a un disegno di legge che rappresenta un passaggio fondamentale nel percorso che conduce alla definizione e alla promozione di un nuovo modo di amministrare il territorio, improntato alla prevenzione del rischio idrogeologico, alla tutela dell’ambiente e alla green economy”.

Così Oreste Pastorelli, deputato Psi durante la dichiarazione di voto al collegato ambientale, in corso questa mattina a Montecitorio. Pastorelli ha poi posto l’accento sulle misure che “investono i settori dell’energia e dei cosiddetti ‘acquisti verdi’ volte, rispettivamente, a promuovere l’utilizzo di fonti rinnovabili, e a premiare nei contratti pubblici quei soggetti in linea con i più alti standard di eco-compatibilità”.

Il testo del collegato ambientale contiene anche disposizioni sulla prevenzione del rischio idrogeologico, tema caro all’esponente socialista che ha sottolineato l’importanza della misura, contenuta nel disegno di legge, che prevede lo stanziamento di un fondo per la rimozione o la demolizione, da parte dei comuni, di opere e immobili realizzati nelle aree del Paese classificate a rischio idrogeologico. “La necessità di ricostruire questo Paese secondo criteri rispettosi delle fragilità del territorio è ormai sempre più pressante” ha concluso Pastorelli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>