Dichiarazione di voto 13 gennaio 2016: Pastorelli (PSI) su cessione Ilva (VIDEO)

Dichiarazione di voto 13 gennaio 2016: Pastorelli (PSI) su cessione Ilva (VIDEO)

Roma, 13 gennaio 2016 – “Il decreto-legge in esame non è il primo che si occupa del caso Ilva, ma è sempre più stringente la necessità di approntare strumenti giuridici adeguati all’emergenza che quei territori stanno affrontando. Occorre, infatti, accelerare il più possibile il trasferimento a terzi dei complessi aziendali dell’Ilva garantendo, al tempo stesso, la continuità delle attività produttive, la tutela dell’ambiente e la salvaguardia della salute dei cittadini”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione Ambiente della Camera, nel corso delle dichiarazioni di voto sul ddl inerente la cessione a terzi del gruppo Ilva.

“Lo stanziamento di 800 milioni di euro per gli interventi di bonifica – sottolinea Pastorelli – costituisce un tassello fondamentale per la difesa e il risanamento ambientale dello stabilimento di Taranto, che rappresenta una parte importante di tutta la filiera produttiva italiana. Basilare, poi, è lo scopo di questo decreto, che oggi siamo chiamati a convertire in legge, cioè quello di legare ambiente e futuro produttivo”.

“Dunque, la strada intrapresa nei confronti dell’Ilva è quella giusta e prosegue il percorso tracciato dalla Conferenza di Parigi. È chiaro che molto dovrà essere fatto nei prossimi mesi, ma le misure contenute in questo decreto devono essere confermate nell’immediato dal Parlamento, posto che qualsiasi ritardo dell’azione statale ricadrebbe sulle popolazioni che in quei territori vivono e lavorano. Alla luce di queste premesse, esprimo, quindi, il voto favorevole della componente socialista al presente disegno di legge di conversione”, conclude.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>