Ferrovieri aggrediti: Pastorelli (PSI), atto indegno, serve più vigilanza

Ferrovieri aggrediti: Pastorelli (PSI), atto indegno, serve più vigilanza

Roma, 12 giugno 2015 – “L’aggressione a colpi di machete perpetrata ai danni dei ferrovieri milanesi la scorsa notte è un fatto gravissimo, non degno di un paese civile. I colpevoli vengano immediatamente consegnati alla giustizia”. Lo afferma in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi. “Non è possibile – continua  – che l’incolumità di  due lavoratori, nel pieno svolgimento della loro professione, venga messa in pericolo in questo modo. Sui treni e nelle stazioni servono sistemi di vigilanza più efficaci, che possano tutelare al meglio viaggiatori e dipendenti delle Fs. Ai capotreni feriti, uno dei quali in modo grave, va tutta la mia vicinanza”.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>