Legge competitività: Pastorelli (PSI), volano per la ripresa del Paese

Legge competitività: Pastorelli (PSI), volano per la ripresa del Paese

Roma, 6 agosto 2014 – “La componente socialista esprime il suo voto favorevole al decreto-legge n.91 che costituisce il volano necessario per la ripresa economica del Paese”.

Queste le parole del deputato Psi, Oreste Pastorelli durante la dichiarazione di voto in aula a Montecitorio di ieri.

“La direzione intrapresa con il decreto-legge è quella giusta – ha aggiunto l’esponente socialista – poiché “attraverso la cura e la tutela dell’ambiente si determinano le condizioni essenziali per la promozione del nostro territorio sia in Italia che all’estero, così come il sostegno ai giovani imprenditori agricoli diventa una importante e incisiva azione di salvaguardia dei livelli occupazionali”.

Pastorelli ha poi ricordato che la promozione di una rete del lavoro agricolo di qualità, la previsione di detrazioni per l’affitto di terreni agricoli, così come la nuova disciplina della combustione controllata di materiale vegetale non pericoloso “sono tutti aspetti sui quali da sempre abbiamo insistito, presentando progetti di legge proprio sull’accesso facilitato al credito per le imprese operanti nel settore agricolo e della pesca, sull’affitto a titolo gratuito dei fondi rustici in stato di abbandono”.