Legge Ue: Pastorelli (PSI), essenziale per lotta a contraffazione olio

Legge Ue: Pastorelli (PSI), essenziale per lotta a contraffazione olio

Roma, 30 giugno 2016 – “Tra le diverse misure di adeguamento del nostro ordinamento a quello europeo, il ddl contiene una disposizione essenziale per il settore olivicolo, comparto gravemente danneggiato da numerosi fenomeni di alterazione e contraffazione. Il provvedimento, infatti, prevede che le diverse provenienze di oli di oliva miscelati e commercializzati in un unico prodotto devono essere chiaramente visibili e riconoscibili sulle etichette”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della commissione Anticontraffazione della Camera, nel corso delle dichiarazioni di voto sul ddl che recepisce degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’UE.

“La misura – prosegue – è essenziale perché da un lato aiuta certamente il consumatore nella scelta del prodotto, dall’altro favorisce il rilancio delle produzioni di qualità. Noi socialisti abbiamo da sempre a cuore le sorti del settore olivicolo, ritenendolo centrale per il rilancio dell’agricoltura nel nostro Paese, e ritengo che questa disposizione rappresenti un doveroso aggiornamento delle sue regole”.  
[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>