Mobilità: Pastorelli (PSI), presentata interrogazione su ferrovia Orte-Roma

Mobilità: Pastorelli (PSI), presentata interrogazione su ferrovia Orte-Roma

Roma, 16 aprile 2014 – “Si parla tanto di rilancio dell’economia e di lavoro, obiettivi ai quali dare corpo attraverso azioni concrete e non parole. Bene; qualcuno forse dimentica che la mobilità è alla base dell’economia oltre che un diritto civili e sociali, da garantirsi uniformemente su tutto il territorio nazionale come sancito dalle normative”.

È il commento che il deputato del PSI, Oreste Pastorelli, ha fatto dopo aver presentato un’interrogazione parlamentare al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti e al ministro dell’Economia e delle Finanze, in merito alla soppressione, prevista da Trenitalia S.p.a., di alcune corse mattutine della tratta ferroviaria regionale Orte-Roma Tiburtina-Fiumicino Aeroporto (FL1).

“Se la notizia dovesse essere confermata, ci troveremmo di fronte ad un fatto grave che andrebbe a colpire corse di fondamentale importanza per le migliaia di pendolari che quotidianamente si spostano dalla Bassa Sabina verso Roma, frustrando ulteriormente le capacità produttive di un territorio che vede, da tempo, compromessa la propria competitività a livello nazionale ed europeo”, ha sottolineato Pastorelli.

L’esponente socialista ha ribadito, inoltre, che proprio la linea FL1 versa “già in gravissime condizioni costringendo gli utenti a subire notevoli disagi”. “Per questo – conclude Pastorelli – faccio appello al governo affinché chiarisca la situazione e intervenga per garantire la mobilità pubblica”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>