Moro: Pastorelli (PSI), lavoro Commissione ci avvicina a verità

Moro: Pastorelli (PSI), lavoro Commissione ci avvicina a verità

Roma, 25 gennaio 2017 – “Nello svolgimento del suo lavoro, la Commissione Moro ha potuto verificare la bontà di alcune ricostruzioni e, al contempo, le criticità di altre, delineando un quadro estremamente complesso. Sono state messe in luce, infatti, lacune e incongruenze delle attività investigative svolte all’epoca dei fatti dovute a difficoltà di carattere istituzionale, ma anche riconducibili a omissioni e superficialità sospette”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi e componente della Commissione bicamerale di Inchiesta sulla morte di Aldo Moro, nel corso delle dichiarazioni di voto sulle relazioni redatte dalla stessa commissione.

“I documenti – prosegue – si concentrano su piste investigative colpevolmente abbandonate o trascurate, che aggiungono importanti tasselli al complesso mosaico della tragedia. L’approfondimento congiunto di diverse tracce e indizi, insieme alla rilettura di tutti gli atti processuali, ci avvicina, dunque, alla verità dei fatti e, cosa più importante, ci rende maggiormente consapevoli della complessità dell’intera vicenda. Ovviamente tanto deve essere ancora fatto e molti accertamenti investigativi devono essere svolti. Ciò nonostante, il lavoro della Commissione è stato di grandissima utilità al fine di fare il punto su quanto fatto e quanto omesso”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>