Intesa Italia-Afghanistan: Pastorelli (PSI), accordo fondamentale per il contrasto allo spaccio di droga

Intesa Italia-Afghanistan: Pastorelli (PSI), accordo fondamentale per il contrasto allo spaccio di droga

Roma, 25 giugno 2014 – “L’intesa risponde all’esigenza di eliminare lo spaccio illegale, colpire i trafficanti di droghe nelle zone di produzione grazie alla formazione e all’addestramento sul campo del personale impiegato nell’attività antidroga, alle nuove tecniche investigative e all’informazione aggiornata sulle norme e sulle procedure operative. Ma anche di debellare all’origine lo spaccio e l’uso di stupefacenti nel nostro Paese”.

Con queste parole Oreste Pastorelli, deputato del Psi ha commentato il voto favorevole alla ratifica dell’accordo bilaterale tra Italia e Afghanistan, raggiunto stamane a Montecitorio che “ha l’obiettivo di rafforzare la collaborazione e la reciproca assistenza tra i due Paesi – ha proseguito Pastorelli – al fine di prevenire e di contrastare il traffico illecito di stupefacenti, sostanze psicotrope e i loro precursori chimici”. “Con questa ratifica si rafforza la collaborazione, in un periodo decisivo per il futuro dell’Afghanistan,  in vista del ritiro della missione internazionale. L’Italia è fortemente impegnata a sostenere la nascente democrazia afgana, e il tema del contrasto alla produzione e al traffico delle sostanze stupefacenti è fondamentale per un’economia che fino ad oggi si è retta esclusivamente su questo” ha concluso l’esponente socialista

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>