Rieti: Pastorelli (PSI), Governo intervenga per lavoratori Galatech

Rieti: Pastorelli (PSI), Governo intervenga per lavoratori Galatech

Roma, 21 novembre 2017 – “La vicenda dei lavoratori licenziati da Galatech va risolta al più presto. Nella provincia di Rieti risiedono 23 famiglie che all’improvviso si sono trovate senza alcun tipo di sostentamento. Queste persone non possono essere lasciate sole. La vertenza deve essere riaperta. Ho chiesto, quindi, al ministero dello Sviluppo Economico, tramite un’interpellanza, quali interventi urgenti intenda adottare per ottemperare ai vari impegni presi, più volte e in separate sedi, per il rilancio di un settore produttivo così strategico per la zona” Lo afferma in una nota Oreste Pastorelli, deputato sabino del Psi.

“Va inoltre garantito – prosegue il parlamentare socialista – il diritto al lavoro, costituzionalmente tutelato, a quanti da anni, con enormi sacrifici e professionalità, hanno tenuto in vita questa importante realtà. I dipendenti Galatech avevano ricevuto delle rassicurazioni che sono state completamente disattese. Occorre, dunque, dare delle risposte concrete e darle in fretta. L’abbandono di questi lavoratori sarebbe inaccettabile e andrebbe ad assestare un duro colpo al nostro territorio, già alle prese con parecchie problematiche da risolvere”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>