Salaria: Pastorelli (PSI), adeguamento tratto Passo Corese-Rieti si trascina da anni, intervenire con urgenza

Salaria: Pastorelli (PSI), adeguamento tratto Passo Corese-Rieti si trascina da anni, intervenire con urgenza

Roma, 29 ottobre 2015 – “La questione relativa all’adeguamento a quattro corsie della Salaria nel tratto da Passo Corese a Rieti, si trascina, senza soluzione, da diversi anni. Il collegamento Passo Corese-Rieti è inserito nell’elenco delle opere infrastrutturali di nuova realizzazione nel programma quinquennale di Anas 2007-2011. Non è possibile tenere la Salaria, via di comunicazione essenziale per la provincia reatina, in queste condizioni di pericolosità. Negli anni, infatti, la Statale 4 è stata causa di centinaia di incidenti, spesso mortali. Non c’è più tempo da perdere per la sua messa in sicurezza”. Così Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nell’interrogazione presentata in commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera.

“La regione Lazio – la risposta del Governo – ha assegnato all’itinerario Passo Corese-Rieti un importo di 60 milioni di euro, mentre il Contratto di Programma 2014 ha previsto un fondo di 240 mila euro per la progettazione dell’intervento, che trova conferma nel Piano pluriennale Anas 2015-2019, approvato dal CIPE il 6 agosto scorso, con appaltabilità 2017. Ulteriori interventi prevedono: la sistemazione dell’incrocio al km 34+900, per un importo di 2,8 milioni, per i quali è stata bandita apposita gara in fase di aggiudicazione; la sistemazione dell’incrocio tra i km 37+000 e 39+000 per un importo di 1,8 milioni, per i quali sono in corso di avvio le procedure di gara; l’adeguamento dell’incrocio al km 36+000, per un importo di 2,57 milioni, per i quali a novembre si concluderà la redazione del progetto esecutivo”.

“Vigilerò sugli impegni presi dal Governo – commenta Pastorelli – affinché i cittadini possano finalmente percorrere in sicurezza un’arteria stradale fondamentale per tutto il centro Italia”.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>