Scuola: Pastorelli (PSI), bene ddl, ma assumere 40 mila esclusi

Scuola: Pastorelli (PSI), bene ddl, ma assumere 40 mila esclusi

Roma, 20 maggio 2015 – “Da troppo tempo l’Italia attende il rinnovamento del proprio sistema scolastico e il ddl Buona Scuola rappresenta un primo importante passo verso tale direzione. Dispiace, però, che non sia stato accolto il mio ordine del giorno riguardo l’assunzione dei 40 mila precari di II fascia esclusi dalla riforma. Parliamo di insegnanti abilitati alla professione, altamente specializzati e con parecchi anni di esperienza, che ora dovranno rimettersi in gioco effettuando un nuovo concorso pubblico. Per questo auspico che il disegno di legge, nel prossimo passaggio al Senato, venga modificato, così da permettere ai docenti esclusi un meritato inserimento”. Lo dichiara in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi.

[share title=”Condividi su:” socials=”facebook, twitter, google, bookmark” class=”” ]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>