Banche venete: Pastorelli (PSI), sì a fiducia ma perseguire colpevoli

Banche venete: Pastorelli (PSI), sì a fiducia ma perseguire colpevoli

Roma, 12 luglio 2017 – “La situazione delle banche venete mette in luce soprattutto la debolezza della classe dirigente che per decenni le ha condotte. Una classe dirigente superficiale, spesso sfacciata, che ha guidato gli istituti di credito sotto esame in maniera scellerata e senza alcuna prudenza. Questi soggetti devono pagare il conto dei danni che hanno causato ai cittadini e all’intero territorio del Veneto”. Lo afferma Oreste Pastorelli, deputato del Psi, nel corso delle dichiarazioni di voto sul Dl Banche Venete.  Read More